Le applicazioni Office arrivano ufficialmente anche per smartphone Android

di

Microsoft ha mostrato il mese scorso, in anteprima, le sue applicazioni Office per gli smartphone Android. Oggi, finalmente, la compagnia ha reso disponibile le sue apps per tutti gli utenti. Word, Powerpoint ed Excel sono presenti in questo momento sul Google Play Store in forma completamente gratuita, con solo una limitazione.

È necessario avere un device con almeno 1GB di memoria RAM, con a bordo una versione di Android KitKat 4.4 o superiore per usare le applicazioni senza problemi. Questi requisiti, sembrano escludere una buona parte dell’utenza Android: secondo il Google Developer Dashboard circa la metà degli smartphone con il sistema operativo della compagnia di Mountain View, non soddisfano i requisiti minimi per l’utilizzo delle applicazioni Office. Ancora troppi terminali, infatti, non sono adeguatamente aggiornati o non arrivano al GB di RAM disponibile. KitKat a suo tempo, era stato presentato come un OS progettato per device con minimo 512MB di memoria RAM. Gli utenti con dispositivi non all’altezza potranno utilizzare varie alternative alla apps Microsoft, Google Docs in primis, che assicurano comunque buone prestazioni in ambito mobile. Per quanto riguarda Office per smartphone, non ha subito molti cambiamenti rispetto alla controparte per tablet: sono presenti le stesse funzioni ed interfacce, naturalmente adattate per schermi più piccoli. Presente inoltre la possibilità di condividere le proprie creazioni tramite Microsoft Onedrive e Dropbox. Trovate le applicazioni Office a questo link.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0