Le chat pubbliche di Facebook Messenger disponibili in due paesi

di

Facebook continua la sua opera di rinnovamento del Messenger. Secondo quanto affermato da Courier Mail, il social network di Mark Zuckerberg avrebbe lanciato le chat pubbliche in due fasi: si tratta di Australia e Canada. Al momento la funzione sembra essere accessibile in esclusiva dagli utenti Android.

Non è al momento chiaro e preciso il funzionamento, ma sembra che gli utenti dovranno creare una chat pubblica (una camera, come riportano dagli Stati Uniti) basata su un determinato argomento, a cui chiunque potrà iscriversi successivamente.
I creatori ed amministratori potranno anche impostare una funzione che prevede l’approvazione dei nuovi iscritti, in modo tale da limitare l’afflusso di troll.
Non è chiaro quando la funzione sarà disponibile anche in Europa e Stati Uniti, ed il lancio in Australia e Canada è da interpretare come un modo per testarla in vista della disponibilità ad un pubblico più ampio, composto anche dal sistema operativo iOS.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0