Le scommesse di Microsoft su Gaming, LinkedIn e Surface stanno dando i suoi frutti

di

Microsoft ha pubblicato i risultati finanziari del primo trimestre del 2018, conclusosi il 31 marzo: il colosso di Redmon riporta un guadagno di 26.8 milioni di dollari, ed un reddito netto di 7.4 milioni di dollari. Le scommesse su Office e sul cloud stanno finalmente ripagando gli sforzi fatti, ma anche gli altri settori stanno macinando ottimi numeri.

Molto buoni anche i risultati ottenuti da LinkedIn e dalla linea Surface, che assicurano così a Microsoft una linea di prodotti di successo oltre ai servizi.

Gli utenti attivi legati al segmento business di Office 365 sono più di 135 milioni, mentre i restanti sono circa 30.6 milioni.

Nessun sconvolgimento per la gamma Surface, che non ha fatto registrare alcun incremento significativo dei guadagni: complice anche la mancanza del lancio di nuovi prodotti nel 2018, anche se si vocifera dell'arrivo di un ipotetico Surface Phone. La cifra mossa da questo segmento si conferma attorno al miliardo di dollari, un numero che potrebbe cambiare con l'annuncio di qualche nuovo device.

Sul versante gaming, i ricavi dei software e dei servizi offerti nell'ecosistema Xbox sono aumentati del 24%, con gli utenti attivi di Xbox Live che si attestano attorno alla cifra di 59 milioni. In aumento anche gli investimenti in questo settore, del 5%: dopo l'arrivo di Xbox One X, Microsoft si prepara al futuro dei videogiochi, che potrebbe essere costituito in larga parte da abbonamenti come l'Xbox Game Pass, il "Netflix dei videogiochi".

Ottimi risultati anche per LinkedIn, che nel periodo preso in esame ha generato profitti pari a 1.3 milioni di dollari.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4
Le scommesse di Microsoft su Gaming, LinkedIn e Surface stanno dando i suoi frutti