Il legame tra cani e uomini arriva da lontano e si riscontra anche tra i moderni lupi

Il legame tra cani e uomini arriva da lontano e si riscontra anche tra i moderni lupi
di

Un recente studio analizza se alcuni comportamenti legati alla socialità dei cani domestici, nei confronti dei loro padroni, si possono riscontrare anche nei moderni lupi.

Da quando i nostri antenati strinsero i legami con gli antenati dei moderni cani domestici l’evoluzione tra la specie umana e quella dei cani si è mossa di pari passi e l’unione tra la nostra specie e la loro si è andata rafforzando sempre di più nel tempo. Tuttavia, uno studio svolto dall’Università di Eotvos Lorand in Unhgheria e pubblicata sulla rivista Scientific Reports vuole analizzare se alcuni comportamenti dei moderni cani domestici si possono riscontrare anche nei loro parenti più selvaggi e meno domestici: i lupi. I tratti che sono stati confrontati sono la capacità di formare dei legami profondi e duraturi nel tempo tra animale e conduttore. Sono state analizzate due specie: il Canis lupus e il Canis familiaris.

I ricercatori hanno studiato nei lupi se avessero o meno un attaccamento, una preferenza, per un individuo umano rispetto ad un altro e se si sentivano sufficientemente a loro agio quando dovevano esplorare un ambiente nuovo e inesplorato se al loro fianco era presente la persona di cui si fidavano. O ancora se andavano alla ricerca della persona che preferivano quando questa si allontanava e spariva dal loro campo visivo e, per finire, se l’animale era preda di forti sentimenti di felicità quando vedeva riapparire il suo conduttore preferito. Il test ha dimostrato che i lupi, come i cani domestici, preferivano certi individui piuttosto che altri, e che se si trovavano in un ambiente nuovo erano più tranquilli e propensi ad esplorarlo se vicino a loro vi era la persona di cui si fidavano. Quando, invece, la loro guida umana preferita si allontanava e spariva alla vista, i lupi ansimavano e si leccavano le labbra (segno di stress) cercando di raggiungerla.

Al suo ritorno, l’animale, era visibilmente felice. Ecco quindi che questo potrebbe dimostrare che l’attaccamento dei nostri animali domestici verso di noi sia nato, sia in qualche modo derivato, dal legame sociale che unisce i membri dei lupi in un branco, molto simile alla struttura sociale che si forma nelle famiglie umane. I cani domestici hanno però ulteriormente sviluppato la capacità di legarsi e formare rapporti emotivi molto intensi (tanto che hanno dimostrato comunque un certo interesse verso tutti gli umani coinvolti e non solo il loro padrone) e, usando questa base, hanno sviluppato altre abilità socio-cognitive.

Quanto è interessante?
2