Ecco a voi il più grande lemure mai esistito: aveva le dimensioni di un uomo

Ecco a voi il più grande lemure mai esistito: aveva le dimensioni di un uomo
di

Quello dei Megaladapis è un genere estinto di grandi lemuri vissuti in Madagascar diverso tempo fa. In particolare, i Megaladapis edwardsi - mangiando solamente foglie - arrivavano a un'altezza di 1,5 metri e a un peso specifico di 85 chilogrammi. In Madagascar esistevano almeno 17 specie di lemuri giganti.

Gli esperti recentemente, dopo aver analizzato il DNA di tantissime creature estinte, sono riusciti a trovare una mandibola di M. edwardsi vecchia 1.475 anni con ancora del materiale genetico. Tutti i lemuri, viventi ed estinti, sono membri della famiglia dei primati, che comprende scimmie, grandi scimmie, umani e i nostri parenti estinti, come i Neanderthal.

"Gli habitat a cui si sono adattati i lemuri giganti probabilmente sono cambiati in modo sostanziale, influenzando la loro capacità di sopravvivere", ha dichiarato l'autrice principale dello studio Stephanie Marciniak, del Dipartimento di Antropologia dell'Università di Toronto. Gli esperti, grazie alla mandibola, sono riusciti a ricostruire il genoma del lemure gigante.

Tra le tante scoperte, sicuramente quella più interessante riguarda l'esistenza di geni trovati anche nella scimmia rinopiteco dorato (Rhinopithecus roxellana) e nei cavalli (Equus caballus). Questi geni, in particolare, aiutano i cavalli erbivori e le scimmie ad assorbire i nutrienti e ad abbattere le tossine delle piante frondose.

Lo studio afferma, inoltre, che questi lemuri erano mangiatori di foglie specializzati. A proposito di creature giganti: ecco il mammifero più grande di tutti i tempi e il coccodrillo estinto più grande dell'Australia.

Quanto è interessante?
4
Ecco a voi il più grande lemure mai esistito: aveva le dimensioni di un uomo