Lenovo annuncia i risultati finanziari del quarto trimestre fiscale e dell'intero anno FY15/16

di

Lenovo ha rilasciato i risultati finanziari relativi al quarto trimestre dell'anno fiscale, chiusosi il 31 Marzo 2016, nel corso del quale il core business dei PC si è dimostrato solido ed in profitto stabile.

Il fatturato ha toccato quota 44,9 miliardi di Dollari, in calo del 3% su base annua, mentre per il quarto trimestre fiscale si è aggirato intorno ai 9,1 miliardi di Dollari, anch'esso in calo del 19% su base annua.
La ristrutturazione ha permesso alla compagnia di recuperare 690 milioni di Dollari, proteggendo in questo modo l'utile. La perdita ante imposte per l'intero esercizio è stata di 277 milioni di Dollari, mentre l'utile ante imposte è stato di 193 milioni di Dollari, in crescita dell'86% su base annua.
La perdita netta per l'intero anno fiscale, invece, è stata di 128 milioni di Dollari, con l'utile netto per il Q4 pari a 180 milioni di Dollari, in aumento dell'80% su base annua.
La perdita per azione invece è stata di 1,16 centesimi di Dollaro.
Lenovo ha rafforzato la posizione di leader globale nel mercato dei PC, con forti profitti e quota di mercato record del 21%, in aumento dell'1,3%. Cresce anche la quota dei tablet, che ha permesso a Lenovo di classificarsi al terzo posto a livello mondiale grazie alle 11 milioni di unità vendute.
Il settore enterprise, invece, ha visto un aumento del fatturato su base annua del 73%. Il business mobile, invece, in Europa è cresciuto dell'83%. Dati che non possono non far piacere al management .

Quanto è interessante?
0