Lenovo continua a tagliare il personale: licenziati altri 1000 dipendenti

di

I dirigenti di Lenovo continuano a tagliare posti di lavoro, ed in particolare coloro che in questi ultimi mesi hanno lavorato nella divisione Motorola Mobility. In particolare, secondo quanto riportato da TechTimes, il management della società avrebbe ratificato il licenziamento di altri mille dipendenti.

Secondo la società, i licenziamenti interesseranno meno del 2% dei dipendenti sparsi in tutto il mondo, dal momento che la società ha 55.000 dipendenti. La maggior parte di questi tagli interesserà la divisione cellulari.
Inizialmente la notizia era stata riferita da Droid-Life, e poi confermata anche da The Verge. “La maggior parte dei licenziamenti sono stati ratificati in quanto è in corso una fase di integrazione strategica tra Lenovo e Motorola al fine di creare un portafoglio in grado di competere al meglio nel mercato degli smartphone” afferma la società.
L’ultima tornata di licenziamenti segue i tagli massicci che hanno interessato 3.200 persone lo scorso anno.
A Maggio, Lenovo ha anche ammesso di non essere riuscita ad integrare Motorola come sperato, e gli sforzi portati avanti non hanno soddisfatto le aspettative.
Ciò che resta da capire ora è che impatto avrà questa decisione sul futuro della società, tanto meno sui prodotti Motorola.

FONTE: TechTimes
Quanto è interessante?
0