Lenovo Legion potrebbe avere presto il suo primo smartphone da gaming

Lenovo Legion potrebbe avere presto il suo primo smartphone da gaming
di

Lenovo starebbe lavorando al suo primo smartphone Android da gaming stando a quanto riferito da alcuni rapporti apparsi in rete. L’azienda Cinese dovrebbe lanciare il nuovo dispositivo tramite la sua gamma Legion, sviluppata per supportare le esigenze degli utenti appassionati e che fino ad ora ha riguardato solo il settore dei PC.

Negli ultimi mesi, tramite la piattaforma Weibo, Lenovo ha rilasciato varie informazioni sul suo prossimo device, tra cui l'implementazione di una ricarica rapidissima da 90W.

L’altra curiosità riguarderebbe la presenza di due porte USB type-C (una nella parte inferiore ed una posta su un lato dello smartphone). Attraverso le nuove immagini, possiamo osservare l'integrazione di un flash LED proprio al centro del pannello posteriore, posto sotto la doppia fotocamera, anch'essa posizionata centralmente.

Lo smartphone potrebbe essere alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 865 con memoria interna UFS 3.0 e RAM di tipo LPDDR5. Non conosciamo ancora l'esatta capacità di archiviazione o RAM. Il display sarà di tipo flat con frequenza di aggiornamento a 144Hz (di tipo LCD o OLED) e risoluzione FHD +(2340 × 1080) ed un touch sampling rate (la velocità con la quale lo schermo risponde agli input dati dall’utente) a 270Hz.

Il sistema operativo sarà basato su Android 10 con personalizzazione ZUI 12 di Lenovo. Lato fotocamere, dovremmo trovare un doppio sensore posteriore da 64 MP + 16 MP con grandangolo ed una singola fotocamera frontale da 20 MP con sistema pop-up. Il posizionamento della fotocamera selfie è piuttosto interessante, in quanto consente di avere un display frontale privo di cornici, fori o notch.

L'estetica generale del dispositivo fa capire chiaramente che si tratta di un device studiato per i gamer. Dovrebbe essere implementata una nuova tecnologia denominata uEngine, un nuovo motorino per la vibrazione a doppio asse.

Il sistema di raffreddamento sarà a torre con una doppia partizione di tubi per una maggiore resistenza. L’audio sarà stereo grazie ai doppi altoparlanti da 65 mm, al sistema audio da 0,6 mm ed alla cavità audio da 1,4 cc. Il logo Legion è visibile sempre sul retro della parte superiore del dispositivo. Il nome in codice dovrebbe essere “Moba” e classificato con numero di modello L79031.

Lenovo è da sempre tra le aziende che maggiormente cerca di portare idee sempre innovative nel campo tecnologico, come dimostrato dal lancio di un tablet pieghevole all'inizio del 2020.

Quanto è interessante?
1
Lenovo Legion potrebbe avere presto il suo primo smartphone da gaming