Lenovo Legion 2 Pro sotto i riflettori: tutte le conferme su SoC e display

Lenovo Legion 2 Pro sotto i riflettori: tutte le conferme su SoC e display
di

Lenovo Legion 2 Pro è già noto come il prossimo smartphone da gaming di fascia alta proposto dall’azienda asiatica, tanto che online sono già apparsi i primi benchmark su Geekbench che hanno rivelato la RAM a disposizione e la presenza del chip Qualcomm Snapdragon 888, ma ora ci sono alcune conferme ufficiali dalla stessa società.

Tramite il social network cinese Weibo, infatti, Lenovo ha ribadito la presenza del SoC più potente sul mercato proposto da casa Qualcomm e ha rivelato la dotazione di un display AMOLED E4 realizzato da Samsung Display, dalla diagonale di ben 6,92 pollici e con refresh rate massimo pari a 144 Hz. Insomma, uno smartphone che vuole dare tutto il possibile all’utente che vuole il massimo per giocare da mobile.

Come se non bastasse, però, i colleghi di MyFixGuide hanno scoperto alcuni benchmark Master Lu online che svelano altri dettagli riguardo la memoria RAM LPDDR5 e la memoria interna UFS 3.1 in dotazione. Si parla, per ora, di tre impostazioni in particolare: 12 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, oppure 12/256 GB e 16/512 GB. Inoltre, non dovrebbe mancare un sistema di raffreddamento a due ventole gestite da 14 sensori da temperatura, pensato sempre appositamente per la migliore dissipazione possibile soprattutto sotto sforzo.

Insomma, non ci resta che attendere la presentazione attualmente pianificata per la primavera 2021 per sapere ogni dettaglio ufficiale sul futuro degli smartphone da gaming firmato Lenovo. Nel mentre, la società ha lanciato anche in Italia il suo tablet Android più potente di sempre Lenovo Tab P11 Pro, presentato nel corso dell’IFA 2020 e dal prezzo pari a 649 Euro.

FONTE: MyFixGuide
Quanto è interessante?
1