Lenovo Legion trapela in un video con una strana fotocamera pop-up

di

Dopo aver fatto parlare di sé per via dell'atipico packaging, lo smartphone da gaming Lenovo Legion torna al centro dei riflettori per via della comparsa di un video promozionale in cui si vede un dettaglio particolarmente interessante: una strana fotocamera pop-up.

In particolare, stando anche a quanto riportato da GSMArena, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale in Cina, che si terrà il 22 luglio 2020, Lenovo Legion è al centro di diversi leak, tra cui uno relativo a una pubblicità pensata per il mercato cinese. Nel video coinvolto, si vedono dei ragazzi utilizzare lo smartphone per giocare a un MOBA.

Fin qui tutto nella norma, se non fosse che, a un certo punto, nella pubblicità si vede fuoriuscire dal lato sinistro dello smartphone una fotocamera pop-up dal design alquanto atipico. Stando a quanto si vede nel video, sembra che Lenovo voglia utilizzare questa strana soluzione per consentire ai videogiocatori di effettuare rapidamente dirette inserendo anche la "webcam". Sicuramente si tratta di un aspetto interessante, anche se potrebbe non piacere a tutti.

In ogni caso, la succitata fotocamera dovrebbe essere da 20MP, mentre sul retro dovremmo trovare un sensore principale da 64MP affiancato da una lente grandangolare da 16MP. Per quanto riguarda la componentistica, non dovrebbero mancare il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 865+, un display AMOLED da 6,67 pollici con refresh rate di 144 Hz, 16GB di RAM, 512GB di memoria interna UFS 3.1 e di una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 90W.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
2
Lenovo Legion trapela in un video con una strana fotocamera pop-up