Lenovo non cancellerà i dispositivi Motorola previsti entro il 2015

di

Motorola è stata acquisita da Lenovo in maniera alquanto sorprendente e improvvisa, ma ciò non significa che la compagnia cinese cancellerà di punto in bianco il lavoro fatto dalla casa alata fino a questo momento, anzi. Lenovo si è detta disposta ad ereditare e lanciare i dispositivi Motorola previsti nei mesi che verranno. Tra questi troviamo un phablet Android da sei pollici, uno SmartWatch e la seconda generazione di Moto X.

Il colosso asiatico sfrutterà al 100% i progetti sviluppati da Motorola prima di ridisegnare l'intera gamma prodotti in base alle proprie intenzioni. Per almeno un anno e mezzo le idee della casa alata continueranno a tramutarsi in dispositivi e anche un servizio come Moto Maker, che permette agli utenti la personalizzazione dei Moto X, sarà tenuto in vita, magari effettuando solo un cambio geografico delle aziende impegnate nei lavori di modifica delle cover.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
0