LG: il fotografo Colby Brown spiega come scattare foto perfette con il G4

di

Che si tratti di postare un selfie su Instagram o condividere le foto delle proprie vacanze con gli amici su Facebook, tutti noi amiamo catturare i nostri momenti speciali - e oggi più che mai, lo facciamo con i nostri smartphone.

Grazie alle nuove caratteristiche migliorate delle fotocamere, come quella ricca di impostazioni personalizzate di LG G4, non perderemo più l’occasione di scattare foto perfette e pronte da condividere sui nostri social.
Ecco qui 6 consigli del fotografo professionista Colby Brown

  • Scattare dall'alto

Sia per i selfie che per i normali ritratti, inquadrare un soggetto dall’alto verso il basso migliora il suo aspetto, minimizzando doppio mento e rughe.
Con Gesture Shot e Voice Shutter, LG G4 permette di scattare selfie e groufie impeccabili usando un gesto della mano o i comandi vocali, senza dover toccare lo schermo o premere tasti!

  • Raccontare una storia mostrando un movimento o congelando un'azione

È facile rendere le proprio foto ancora più particolari, basta giocare con il tempo di esposizione! Se l’otturatore resta aperto per un tempo maggiore, è possibile sfocare i particolari e mostrare il movimento, per esempio come quando si fotografa una cascata. Un tempo di esposizione minore permette invece di “congelare” l’azione. Con tempi di esposizione prolungati è consigliabile usare un treppiedi o un piano d’appoggio, per evitare che l’immagine risulti mossa.
La modalità manuale di LG G4 consente di impostare un tempo di esposizione variabile da 1/6000 a 30 secondi.

  • Usare la regola dei terzi

Per inquadrare un soggetto al meglio, un trucco molto semplice è quello di immaginare la fotografia divisa in una griglia 3x3. Con questo trucco, chiamato “regola dei terzi”, si posiziona il soggetto in una delle intersezioni tra le linee immaginarie, in modo da rendere la foto più armonica e interessante.

  • Usare la luce in maniera creativa

Le impostazioni ISO consentono di ottenere foto nitide dai colori vibranti: più l’ISO è basso, più le immagini saranno nitide. Al contrario, un ISO più elevato produrrà immagini
più luminose, sacrificando dettagli e colori. In questo caso la regola da tenere a mente
è la seguente: se c’è molta luce, si può ridurre l’ISO.

  • Avere una visuale più ampia

A volte il paesaggio che si vuole immortalare è troppo grande per farlo rientrare in una singola fotografia; una delle funzionalità più interessanti di LG G4 è quella di scattare panorami molto ampi e dettagliati in modalità automatica, con dimensioni fino a 104MP.

  • Affidarsi all'hdr per una gamma più dinamica

Quando si scatta in situazioni difficili, come ad esempio con un cielo luminoso e un soggetto poco illuminato in primo piano, si può usare l’HDR (High Dynamic Range) per aggiungere più dinamicità ai colori della foto. Con l’HDR, la fotocamera bilancia automaticamente la luminosità e i dettagli visibili nella scena.


Quanto è interessante?
0