LG pronta a citare in giudizio Qualcomm se modifica lo Snapdragon 810 per Samsung?

di

Il numero di voci ed indiscrezioni che circolano intorno allo Snapdragon 810 sono tante. Il processore sarà sicuramente uno dei protagonisti assoluti del mercato degli smartphone del prossimo anno ma i rumor che parlano di alcuni problemi di produzione e surriscaldamento segnalati da Qualcomm non lasciano tranquilli i produttori che hanno scelto la CPU per i propri top di gamma.

Tra questi c'è anche LG, che ha deciso di implementare il SoC nel proprio G Flex 2. La società di recente ha affermato di non aver riportato alcun surriscaldamento con lo Snapdragon 810, che secondo i dirigenti sarebbe uno dei processori che riscalderebbe di meno.
Nelle scorse ore è emersa l'indiscrezione che vuole Qualcomm al lavoro su alcune modifiche in esclusiva per Samsung, per adattarlo nel migliore dei modi alle esigenze dei coreani. Alla luce di questi rumor, LG potrebbe citare in giudizio Qualcomm in quanto un miglioramento del chipset confermerà le voci in merito ai problemi di surriscaldamento, che in precedenza sono state ignorate, e proprio ciò potrebbe innescare una serie di controversie legali. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0