LG semplifica le Smart TV con webOS 3.0

di

LG ha annunciato la piattaforma webOS per le smart TV nel 2014. Lo scorso anno la compagnia ha tolto il velo da un aggiornamento che ha reso l'interfaccia più semplice e veloce, ed a quanto pare continuerà su questa strategia anche nel 2016.

LG ha infatti rivelato di essere al lavoro sull'usabilità e la semplicità d'uso di webOS, ormai arrivato alla versione 3.0, e permetterà agli utenti di lanciare le applicazioni per i televisori direttamente dai cellulari, che saranno come dei telecomandi per i set-top box.
LG ha anche collaborato con una nuova società denominata Xumo su una funzione chiamata Canal Plus. L'applicazione IoTV dovrebbe rendere più facile controllare gli hardware: sarà possibile guardare più canali contemporaneamente, ma anche accedere ad un lettore musicale a schermo spento.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0