LineageOS 19 e Android 12 si espandono anche su Galaxy S10 e altri smartphone datati

LineageOS 19 e Android 12 si espandono anche su Galaxy S10 e altri smartphone datati
di

A qualche settimana dal lancio di LineageOS 19 con Android 12, custom ROM di riferimento per gli “smanettoni” del mondo smartphone, gli sviluppatori indipendenti hanno ufficializzato l’espansione dell’elenco di dispositivi supportati includendoci alcuni modelli particolarmente famosi prossimi alla fine del supporto.

Come ripreso da XDA, LineageOS 19 basato su Android 12 accoglie a braccia aperte una moltitudine di smartphone e anche tablet prossimi al termine del supporto tecnico: un esempio eclatante è la gamma Samsung Galaxy S10 che a inizio 2023 non riceverà più update e non passerà ad Android 13, step che potrebbe essere garantito proprio da LineageOS. Inoltre, un grande nome che qualcuno si sarà dimenticato è l’iconico Essential PH-1, lo smartphone dell’azienda fallita ma che ha lanciato il notch in tutto il mondo.

L’elenco completo è il seguente:

  • Asus ZenFone Max Pro M1 – X00TD
  • Essential PH-1 – mata
  • Samsung Galaxy S10e – beyond0lte
  • Samsung Galaxy S10 – beyond1lte
  • Samsung Galaxy S10 Plus – beyond2lte
  • Samsung Galaxy S10 5G – beyondx
  • Samsung Galaxy Tab S6 Lite (Wi-Fi) – gta4xlwifi
  • Xiaomi Mi 10T/10T Pro/Redmi K30S Ultra – apollon
  • Xiaomi Mi 10T Lite/Mi 10i/Redmi Note 9 Pro 5G – gauguin
  • Xiaomi Poco F2 Pro/Redmi K30 Pro/Redmi K30 Pro Zoom Edition – lmi
  • Xiaomi Poco F3/Redmi K40/Mi 11X – alioth

In aggiunta a tutto ciò, il team dietro la ROM di terze parti ha ripristinato le build LineageOS 18.1 basate su Android 11 per Nvidia Shield TV.

Nel frattempo, ASUS ZenFone 7 sta ricevendo Android 12 in Italia.

FONTE: XDA
Quanto è interessante?
1