Logan Paul ha fatto un documentario sui terrapiattisti

di

Logan Paul, uno degli youtuber più amati e odiati a livello internazionale, è il protagonista di un documentario sul terrapiattismo. Si tratta dell'ennesimo sforzo di Youtube per contrastare le teorie del complotto, ma c'è chi è davvero molto perplesso.

Il documentario si chiama "THE FLAT EARTH: To The Edge and Back" ed è appena uscito il suo trailer ufficiale, che ha già accumulato più di un milione di visualizzazioni. The Verge ha detto di aver tentato di raggiungere YouTube per capire se anche questo documentario sul mondo dei terrapiattisti sarà colpito dal cambio all'algoritmo del sito, che ora dovrebbe ridurre la visibilità dei contenuti che parlino delle teorie del complotto (che pure saranno comunque ammessi).

Google non ha risposto a questa specifica domanda, ma ha spiegato che il video non sarà accompagnato da un panel informativo che contestualizzi le informazioni complottiste con quelle scientificamente accettate —come invece ha iniziato a fare normalmente con i video che mistificano la realtà.

Per The Verge contenuti come questo potrebbero in realtà fare più male che bene, come i meme sul terrapiattismo che sono spesso diventati, paradossalmente, un'importante via d'accesso a quella teoria per un sacco di persone fino a quel momento completamente estranee al fenomeno. E poi un'altra incognita: il rischio che partendo dal documentario di Logan Paul gli utenti finiscano in un circolo vizioso fatto di continui suggerimenti ad altri video, questa volta veramente terrapiattisti, da parte dell'algoritmo di Youtube.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5