Losing My Religion è storia: i R.E.M. superano 1 miliardo su YouTube!

Losing My Religion è storia: i R.E.M. superano 1 miliardo su YouTube!
di

Mentre domina incontrastata Baby Shark con oltre 10 miliardi di visualizzazioni, su YouTube un altro pezzo di storia è entrato ufficialmente a far parte del cosiddetto "Billion-View Club": stiamo parlando di Losing My Religion dei R.E.M..

La canzone sfonda il muro del miliardo di visualizzazioni a 11 anni dal suo caricamento (trovate il link alla fonte) e a celebrarlo è stata la stessa band sul profilo ufficiale di Facebook con un post carico di gioia e di nostalgia.

Losing My Religion rimane uno dei brani fondamentali del secolo scorso e probabilmente uno dei più belli mai scritti. Come ricordano Stipe e soci sul post pubblico, "niente male per una canzone che per poco non è neanche stato un singolo". Lo stesso Michael Stipe, un tempo, ammise che non aveva la benché minima idea del potenziale di questa canzone e, a onor del vero, anche la potenza comunicativa dei quasi cinque minuti di immagini ha contribuito a renderla un pilastro della musica moderna (un video che è valso alla band anche un Grammy come "Best Music Video, Short Form").

Dopo aver opportunamente celebrato la canzone simbolo dei R.E.M., siete curiosi di scoprire chi altri fa parte di questo club esclusivo?

Abbiamo già scoperto chi è stato il primo a raggiungere il milione su YouTube, ma a sfondare il muro del miliardo di visualizzazioni la prima è stata proprio lei, Gangnam Style, ma attualmente se ne contano svariate centinaia. Tra queste, Sugar dei Maroon5, Despacito e persino Baby di Justin Bieber con Ludacris.

Andando più indietro come anno di produzione, invece, alcuni dei brani che hanno scritto la storia, nonché raggiunto e superato questa pietra miliare sono "Bohemian Rhapsody", il capolavoro assoluto dei Queen e del compianto Freddie Mercury, la potente ballata "November Rain" dei Guns N' Roses e la splendida "Numb" dei Linkin Park.

FONTE: youtube
Quanto è interessante?
2