Luca Parmitano sui cambiamenti climatici: "nessun posto è come casa nostra"

Luca Parmitano sui cambiamenti climatici: 'nessun posto è come casa nostra'
di

Luca Parmitano, l'italianissimo astronauta a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (recentemente diventato anche comandate di quest'ultima), ha recentemente inviato un importante messaggio alle Nazioni Uniti.

Nel videomessaggio (che potrete osservare cliccando su questo link che vi reindirizzerà su youtube), l'astronauta ribadisce la necessità di proteggere il futuro del nostro pianeta, dai pericoli sempre più incombenti dei cambiamenti climatici.

"Recentemente un bambino mi ha chiesto quale pianeta mi piacerebbe esplorare di più come astronauta. Da quassù, la risposta è più chiara che mai, molto semplice, non c'è assolutamente nessun posto come casa", ha affermato Astroluca nel video.

Parmitano si è rivolto ai leader presenti al Summit delle Nazioni Unite sul clima, che si è tenuto a New York il 23 settembre. L'astronauta ha sottolineato la necessità di agire ora e di lavorare insieme per fermare il cambiamento climatico.

"Ogni volta che guardiamo fuori dalla finestra della cupola, vediamo una nuova e incredibile vista che ci ricorda quanto sia preziosa e fragile la nostra Terra", continua l'astronauta. "Dagli atolli scomparsi alle Maldive, alla riduzione dei ghiaccia dell'Artico alle foreste in fiamme".

Per arginare questo crescente problema si deve agire adesso, e le organizzazioni internazionali devono attuare azioni reali, afferma infine il comandante della Stazione Spaziale. "La gara è iniziata, ma è una corsa contro il tempo e dobbiamo vincere. È ora di agire."

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
4