Sulla luna di Saturno sta succedendo qualcosa di parecchio strano

Sulla luna di Saturno sta succedendo qualcosa di parecchio strano
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Encelado è una delle lune più "famose" di Saturno (cosa non facile, visto che è il pianeta con più satelliti orbitanti del sistema) e sotto il suo freddo guscio glaciale potrebbe esistere un oceano sotterraneo in grado di ospitare la vita. Questa corazza di ghiaccio è anche avvolta da una sostanza parecchio strana che confonde gli scienziati.

Secondo quanto riportato in un nuovo studio, la luna potrebbe essere più attiva di quanto si pensasse in precedenza. Da Encelado, infatti, potrebbero "scoppiare" dei pennacchi di materiale, simili a dei "cannoni", che depositano enormi quantità di particelle sotto forma di regolite a bassa densità sulla sua superficie.

"Il materiale che abbiamo misurato sulla superficie di Encelado non è stato generato da un'atmosfera planetaria nel modo in cui potrebbe implicare la neve", afferma la principale Emily Martin a Futurism, scienziata planetaria presso il National Air and Space Museum di DC. "Tuttavia, il modo in cui le particelle ghiacciate cadono in superficie ricorda la neve e penso che sia un'analogia appropriata."

Le proprietà fisiche di questo materiale non sono ben comprese, ma non sembrano essere le stesse della neve sulla Terra. Questi "vulcani" sembrerebbero essere stati molto più attivi in ​​passato e ciò spiega anche lo spessore di questo strato di "materiale a bassa densità/alta porosità"; informazione che potrebbe tornarci molto utile durante la futura esplorazione di questo corpo celeste.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
8