Scoperto il segreto della memoria: in vecchiaia dipende tutto da lei

Scoperto il segreto della memoria: in vecchiaia dipende tutto da lei
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Abbiamo finalmente identificato il segreto dei cosiddetti "super anziani" ovvero tutti quelli che mantengono una memoria eccellente anche dopo gli 80 anni. Uno studio pubblicato su The Journal of Neuroscience ci svela cosa accade.

Appurato che l'Alzheimer non è una malattia del cervello, alcuni ricercatori hanno studiato il cervello dei super anziani post-mortem, per capire come mai non avessero mai sviluppato la patologia. Il team della Northwestern University negli Stati Uniti, ha esaminato sei di questi cervelli analizzando nel dettaglio la corteccia entorinale, una regione fondamentale per la memoria e una delle prime ad essere colpita proprio dall'Alzheimer.

Questa porzione è caratterizzata da sei strati di neuroni, uno sopra l'altro, ed il secondo di questi è un sito fondamentale per il circuito della memoria, che riceve informazioni da altri centri. Nel cervello dei super anziani quest'area sarebbe costituita da neuroni molto più grandi e sani rispetto a quelli osservati in altri anziani della stessa età e persino in soggetti più giovani di 20-30 anni.

Tali neuroni non presentano i grovigli di proteina tau che solitamente si formano durante l'invecchiamento e nell'Alzheimer. Proprio per questo motivo probabilmente, le strutture si mantengono integre.

La ricerca vuole dimostrare che nell'Alzheimer, l'atrofia nella corteccia entorinale rappresenta dunque un marcatore precoce della malattia. Inoltre secondo gli esperti, questi neuroni particolari potrebbero essere presenti addirittura sin dalla nascita. I risvolti appaiono evidenti, poiché se così fosse, saremmo in grado di riconoscere i cosiddetti super anziani "semplicemente" osservando il loro cervello.

Come se non bastasse, recentemente è stato scoperto che le donne invecchiano meglio degli uomini. Un team di ricercatori ha infatti identificato i geni responsabili dell'invecchiamento, dimostrando che le donne sono leggermente favorite.

FONTE: jneurosci
Quanto è interessante?
4