I lupi tornano nel nord della Francia per la prima volta dopo un secolo

I lupi tornano nel nord della Francia per la prima volta dopo un secolo
di

I lupi sembrano essere tornati per la prima volta nelle regioni più settentrionali della Francia dopo un secolo. Nella notte tra il 7 e l'8 aprile, nei pressi della città di Londinières nella regione della Normandia, delle trappole fotografiche sono riuscite a catturare delle immagini che ritraevano l'animale.

Le immagini sono state inviate all'Ufficio francese per la biodiversità; potrebbe trattarsi probabilmente di un lupo eurasiatico (Canis lupus lupus), una sottospecie del famosissimo lupo grigio. Tuttavia, i funzionari erano titubanti nel confermare definitivamente l'avvistamento, poiché l'animale poteva anche essere solo un grosso cane.

I lupi tornarono per la prima volta in Francia nel 1992 dopo aver attraversato il confine dall'Italia vicino alle Alpi nel sud del paese. In anni più recenti, la specie è stata vista vagare ulteriormente al di fuori della regione alpina in tutta la Francia, fino alla Somme. Se l'avvistamento recente fosse confermato, sarebbe la prima prova di lupi nella regione più settentrionale della Normandia in oltre 100 anni.

Nei secoli passati, i lupi potevano essere trovati in gran parte dell'Europa, ma anni di caccia ridussero la loro area naturale limitata a piccole tasche in Italia, Spagna ed Europa orientale. Gran parte dell'Europa continentale ha recentemente visto un'incredibile ritorno dell'animale, con notizie di avvistamenti in Belgio, Germania e in altre nazioni europee. Tuttavia, la loro (ingiusta) nomina non gli dà vita facile: nel 2018 dei cacciatori uccisero l'unica femmina del primo branco di lupi avvistato in Danimarca dopo 200 anni.

Com'erano i lupo 40.000 anni fa? Una testa perfettamente conservata può dircelo.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
5
I lupi tornano nel nord della Francia per la prima volta dopo un secolo