Luxottica lancia gli occhiali intelligenti di Intel

di

Quando Google aveva iniziato a lavorare sui Google Glass, poi messi in cassetto, aveva annunciato una partnership con Luxottica. Il distributore italiano, infatti, avrebbe dovuto collaborare con il gigante di Mountain View sul design dei propri occhiali intelligenti.

Tuttavia, il tutto non ha mai visto la luce, ma ciò non ha bloccato la società del nostro paese. Luxottica, infatti, oggi annuncia il lancio di Radar Pace, degli occhiali intelligenti firmati Oakely dedicati a runner e ciclisti professionisti, che si basano sull’architettura Intel.
"Radar Pace è la dimostrazione che tutto può essere migliorato", dice Scott Smith, Vice President of Strategic Partnership di Luxottica Group. “Rappresenta la più evoluta tecnologia indossabile a comando vocale per l'allenamento e ridefinisce i confini dell’occhiale intelligente”.
Combinando la performance e il design di Oakley e la tecnologia di Intel, Radar Pace si presenta come un prodotto rivoluzionario per l’allenamento”, dice Ryan Saylor, Vice President of Advanced Product Development di Oakley. “Uno dei più grandi benefici consiste nell’affidabilità, necessaria per ottenere il massimo da ogni allenamento. Questa collaborazione ridefinirà il futuro dello sport”.
Il dispositivo, che include anche auricolari e microfono, è completamente compatibile con iOS ed Android attraverso un’applicazione scaricabile dai rispettivi store, e può essere acquistato dalla giornata di ieri su oakley.com e nei rivenditori autorizzati.
A livello hardware, include dei sensori in grado di monitorare in maniera precisa le prestazioni della durata ed un altoparlante che fornisce informazioni dettagliate in tempo reale. Inoltre, i programmi personalizzati per la corsa ed il ciclismo si regolano in automatico in base alle performance.
Radar Pace ha anche un coach virtuale che motiva e supporta l’atleta durante tutto l’allenamento, proprio come farebbe un personal trainer fisico, e grazie ad Intel Real Speech è possibile interagire con gli occhiali ponendo domande.
"Grazie a questa collaborazione ci siamo posti l’obiettivo comune di reinventare l’allenamento, portando la nostra esperienza negli uffici, nei laboratori, sui sentieri o sulla strada", ha dichiarato Josh Walden, Senior Vice President e Direttore Generale, New Technology Group, Intel. "Il risultato finale è un prodotto innovativo che unisce la tecnologia e la competenza tecnica di Intel con il design di Oakley, tanto amato da tutti gli atleti nel mondo".

Quanto è interessante?
0
Luxottica lancia gli occhiali intelligenti di Intel