Mac Pro 2019: un mostro di potenza a 28 Core per l'editing in 8K

di

Dopo aver parlato approfonditamente di iOS 13, Apple ha finalmente svelato anche un nuovo prodotto hardware. Stiamo parlando della nuova versione di Mac Pro, che dispone di caratteristiche tecniche molto avanzate e di un design rinnovato.

In particolare, il nuovo modello di Mac Pro, annunciato nel corso dell'edizione 2019 della WWDC, presenta delle maniglie in acciaio inossidabile che consentono di trasportare tranquillamente il dispositivo e il design di quest'ultimo è pensato per consentire agli utenti di avere una visione a 360 gradi dei componenti interni. Per quanto riguarda le specifiche, il nuovo Mac Pro monta un processore Intel Xeon con 28 core, fino a 1.5 TB di RAM e ben 12 slot DIMM da 2933 MHz di tipo ECC. Pensate che il dispositivo viene alimentato con 300W. Non mancano inoltre 8 slot PCI interni e una scheda video AMD (che va dalla Radeon Pro 580X fino alla Radeon Pro Vega II con 32GB GDDR5).

La connettività comprende due porte Thunderbolt 3, 2 porte USB-A, il jack audio da 3,5 mm per le cuffie e due porte Ethernet 10GB. Non manca anche un sistema di raffreddamento, che secondo la società di Cupertino è in grado di mantenere sempre ottimali le temperature e di rendere il Mac Pro "silenzioso quanto un iMac Pro".

Per gli appassionati di montaggio video, Apple ha anche annunciato una scheda chiamata Afterburner, in grado di trasformare il Mac Pro "in un mostro dell'editing video", con "performance mai viste per quanto riguarda ProRes e ProRes RAW". In parole povere, si possono anche aggiungere effetti e molto altro in tempo reale ai contenuti con risoluzione nativa 8K.

Insieme al Mac Pro è stato annunciato anche il monitor Pro Display XDR. Quest'ultimo è un Retina Display da 32 pollici con risoluzione 6K (6016 x 3384 pixel, 120 milioni di pixel). Apple ha dichiarato che ha "un contrasto 25 volte migliore rispetto a un tipico display LCD" (contrast ratio 1,000,000:1). Non mancano ovviamente degli angoli di visuale molto ampi, una luminosità di 1000 nit e il supporto all'HDR. Interessante anche la possibilità di utilizzare lo schermo in Portrait Mode e il supporto al montaggio VESA.

Parlando di prezzi e disponibilità, il costo di partenza è fissato a 5999 dollari e Mac Pro approderà sul mercato in autunno. Questo prezzo è relativo al "modello base", ovvero quello con processore octa-core Xeon, 32GB di RAM, scheda video Radeon Pro 580X e SSD da 256GB. Il Pro Display XDR costa invece 4999 dollari. Insomma, stiamo chiaramente parlando di prodotti destinati ai professionisti.

FONTE: Apple
Quanto è interessante?
3
Mac Pro 2019: un mostro di potenza a 28 Core per l'editing in 8K
Mac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac ProMac Pro

Mac Pro

Mac Pro
  • Produttore: Apple
    • Caratteristiche tecniche
    • +