Il primo Mac Pro è stato regalato da Tim Cook a Donald Trump

Il primo Mac Pro è stato regalato da Tim Cook a Donald Trump
di

L'amministrazione Trump si è ufficialmente conclusa nella giornata di ieri con l'insediamento del nuovo presidente Joe Biden. Un nuovo rapporto pubblicato da David Enrich del New York Times ha svelato un retroscena curioso: Tim Cook, infatti, avrebbe regalato all'ex Presidente il primo Mac Pro prodotto presso la Flex Factory di Austin.

Come mostriamo nella tabella presente in calce, infatti, il computer è descritto come il primo Mac Pro prodotto presso la fabbrica del Texas. La notizia è emersa a seguito della pubblicazione del rapporto finanziario finale della 45esima amministrazione, ed include tutti i regali che sono stati fatti dai CEO delle principali società americane al presidente: al suo interno troviamo anche doni da parte del CEO di Boeing, dell'executive Chairman di Ford, ma anche una cintura dell'UFC.

Cook invece ha preferito donare al tycoon un Mac Pro da 5.999 Dollari, senza però le ormai iconiche ruote da 849 Euro o il monitor.

Il Mac Pro è stato al centro di una discussione con l'amministrazione Trump: secondo alcuni rapporti emersi qualche anno fa, Apple avrebbe chiesto a Trump ed al Segretario al Commercio una riduzione sui dazi delle componenti incluse nel PC, che provengono per la maggior parte dalla Cina.

Non è chiaro che tipo di approccio adotterà Biden sul fronte commerciale, e nel primo giorno non ha spiegato come intende muoversi dal punto di vista dei dazi ad Huawei.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4

Mac Pro

Mac Pro
  • Produttore: Apple
    • Caratteristiche tecniche
    • +