Macbook Pro 2021: in arrivo la High Power Mode, le prestazioni miglioreranno ancora?

Macbook Pro 2021: in arrivo la High Power Mode, le prestazioni miglioreranno ancora?
di

Apple ha incentrato la campagna promozionale dei Macbook Pro 2021 sulla loro potenza, mentre la pubblicazione dei primi benchmark dei nuovi Macbook ha mostrato dei device molto più performanti rispetto ai laptop con il chip M1. A quante pare, però, MacOS Monterey migliorerà ulteriormente le prestazioni dei dispositivi.

Il nuovo sistema operativo, infatti, è stato pensato appositamente per i nuovi portatili di Apple e conterrà un'opzione chiamata High Power Mode, che permetterà di ottimizzare le prestazioni dell'hardware in caso di esecuzione di programmi e attività particolarmente impegnativi per il dispositivo. La modalità è stata scoperta dal beta tester Steve Moser, e Apple ha confermato la sua esistenza e il lancio insieme ai Macbook Pro di nuova generazione.

Tuttavia, il portale MacRumors riporta anche che la feature sarà esclusiva dei Macbook Pro da 16" con chip M1 Max, mentre per i Macbook Pro da 14", compresi quelli con chip M1 Max, non vi sarà la possibilità di abilitare la modalità High Power. Rimane comunque ancora da capire quale sarà il reale miglioramento delle prestazioni garantito dalla nuova modalità, nonché quale sarà l'impatto del lavoro a pieno regime delle componenti sulla temperatura dei nuovi Macbook.

Inoltre, alcuni utenti si domandano se la modalità sarà veramente utile al consumatore medio: i benchmark dei laptop Apple sono impressionanti, mentre la GPU dei Macbook è potente quanto quella di PS5 o quanto una RTX 2080.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1