Macbook Pro M2, la produzione va a gonfie vele: lancio anticipato a ottobre?

Macbook Pro M2, la produzione va a gonfie vele: lancio anticipato a ottobre?
di

La scorsa settimana, vi abbiamo spiegato che i Macbook Pro con chip M2 Pro e M2 Max arriveranno nel 2023, "mancando" l'appuntamento del keynote Apple dedicato ad iPad e Mac di ottobre, durante il quale saranno invece annunciati iPad 10, iPad Pro M2 e Mac Mini M2. Secondo un nuovo leak, però, le cose potrebbero stare diversamente.

Il giornalista di Bloomberg Mark Gurman, infatti, ha spiegato che lo "sviluppo dei nuovi Macbook Pro è in una fase avanzata", al punto che questi ultimi potrebbero addirittura essere anticipati da inizio 2023 a fine 2022. Poiché è altamente improbabile che Apple tenga un terzo keynote a novembre o dicembre, dopo averne già organizzato uno a settembre e uno a ottobre, sembra tornare in gioco la possibilità di vedere i nuovi Macbook Pro M2 al keynote di ottobre.

L'indiscrezione di Gurman fa eco alle parole di Ming-Chi Kuo, che solo un paio di giorni fa ha spiegato che la produzione di massa di Macbook Pro M2 inizierà a breve, facendo pensare ad un lancio dei due laptop nel corso del 2022. Gurman, tuttavia, ha anche spiegato che nuovi ritardi potrebbero infine costringere Apple a spostare nuovamente l'uscita dei suoi nuovi laptop al 2023, a seconda della disponibilità di chip e materie prime.

In particolare, a preoccupare sono i chip a 3 nm di TSMC: TSMC ha messo in produzione il nodo a 3 nm la scorsa settimana, con un paio di mesi di ritardo rispetto alla tabella di marcia. Già sappiamo che i chip M2 Max e M2 Pro, che si troveranno sotto la scocca dei nuovi Macbook Pro, avranno un'architettura a 3 nm, perciò resta da capire se il produttore taiwanese sarà in grado di produrre quantità sufficienti dei suoi nuovi chip per garantire un lancio adeguato ai nuovi laptop di Cupertino.

Intanto, comunque, pare che i nuovi Macbook Pro M2 non cambieranno il design introdotto con i Macbook Pro con chip M1 Pro e M1 Max, che si è rivelato vincente e che ha garantito enormi vendite per i portatili high-end di Apple nello scorso anno e mezzo.

FONTE: Macrumors
Quanto è interessante?
2