Machinima dà l'addio a YouTube dopo 13 anni: oscurati tutti i video

Machinima dà l'addio a YouTube dopo 13 anni: oscurati tutti i video
di

Machinima, uno dei canali di gaming più popolari di YouTube, sta dando l'addio alla piattaforma di condivisione dopo tredici anni di onorata carriera, in cui ha fatto da apripista a molti dei canali attualmente popolari.

Come segnalato da molti utenti, i contenuti precedentemente pubblicati sul canale non sono più accessibili in quanto evidentemente oscurati dai gestori.

Machinima è stato fondato del 2000 ed il canale YouTube, lanciato nel 2006, ha accumulato oltre 12 milioni di iscritti nel corso degli anni. Si è trattato di uno dei più importanti canali di gaming della storia, e la notizia ha gettato nel panico molti follower, che non hanno esitato a manifestare tutte le perplessità tramite i social network.

Le motivazioni non sono note, ma Otter Media (la rete multi canale di AT&T, che a sua volta aveva acquistato Machinima nel 2008 da Warner Bros), in una dichiarazione ha affermato che i prossimi contenuti saranno distribuiti sui nuovi canali nei prossimi mesi.

Tra coloro che hanno espresso tutto il loro disappunto per la decisione di oscurare i video ci sono i creatori Jeremy Azevedo e Matt Dannevik, che hanno lanciato l'hashtag #RIPMachinima, già divenuto popolare sul web.

Allo stato attuale i video monetizzati sono stati impostati su "privati" e non completamente eliminati, ed i piani futuri non sono noti. Una possibile motivazione però potrebbe essere ricercata nella gestione dei diritti d'autore.

Quanto è interessante?
8