macOS Big Sur, ecco l'opzione per forzare una ricarica completa della batteria

macOS Big Sur, ecco l'opzione per forzare una ricarica completa della batteria
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I MacBook dispongono da un po' di tempo di un sistema di ricarica intelligente. In parole povere, quest'ultimo analizza l'utilizzo che viene effettuato dall'utente e cerca di prevedere, mediante i dati in suo possesso, quando il computer dispone di una fonte di alimentazione per lungo tempo. Questa feature si chiama Optimized Battery Charging.

Il suo obiettivo è chiaramente quello di cercare di estendere la vita della batteria, caricandola solamente quando effettivamente necessario per l'utente. Questo significa che, a volte, il sistema di ricarica pensato da Apple potrebbe fermarsi attorno all'80%, per poi completare la ricarica, portandola al 100%, solamente poco prima che l'utente stacchi il MacBook dalla presa di corrente.

Si tratta sicuramente di un sistema intelligente e interessante, ma capite bene che in alcuni contesti potrebbe tornare utile forzare una ricarica completa della batteria. Ebbene, stando anche a quanto riportato da iDownloadBlog e MacGeneration, l'ultima versione del sistema operativo di Apple, ovvero macOS Big Sur, ha introdotto una funzionalità che permette finalmente di togliere quella scritta "Non in carica" dall'icona della batteria (nonostante il MacBook sia collegato a una fonte di alimentazione).

La funzionalità di ricarica intelligente, che è attiva di default, può chiaramente essere disattivata dalle impostazioni, ma ora è disponibile anche un metodo più rapido per forzare una ricarica completa (mantenendo attiva la feature Optimized Battery Charging). Infatti, se avete bisogno di effettuare solamente una volta una ricarica completa, vi basta premere sull'icona della batteria e selezionare l'apposita opzione. Insomma, si tratta di una novità tanto semplice quanto utile in determinati contesti.

Quanto è interessante?
2
macOS Big Sur, ecco l'opzione per forzare una ricarica completa della batteria