macOS Catalina: ecco i MacBook, iMac ed iPad compatibili con Sidecar

macOS Catalina: ecco i MacBook, iMac ed iPad compatibili con Sidecar
INFORMAZIONI SCHEDA
di

macOS Catalina è arrivato ieri sera e con il passare delle ore sono sempre più gli utenti che stanno aggiornando i propri MacBook alla nuova versione del sistema operativo di Apple. Tra le principali novità introdotte c'è la funzione "Sidecar", che consente di utilizzare l'iPad come secondo display per i laptop e Mac.

Tuttavia, contrariamente a quanto ipotizzato, la feature non è disponibile con tutti i modelli di MacBook ed iPad presenti sul mercato.

Gli unici computer con cui può essere utilizzata sono i seguenti:

  • MacBook presentati dal 2016 in poi
  • MacBook Air presentati dal 2018
  • MacBook Pro lanciati dal 2016
  • Mac mini del 2018 e successivi
  • iMac presentati da fine 2015
  • iMac Pro lanciati dal 2017
  • Mac Pro del 2019

Anche per quanto riguarda la compatibilità con gli iPad, non è estesa a tutti modelli:

  • iPad Pro da 12,9 ed 11 pollici;
  • iPad Pro da 9,7 e 10,5 pollici;
  • iPad (dalla sesta generazione);
  • iPad Mini (dalla quinta generazione);
  • iPad Air (terza generazione)

La compatibilità è stata ufficiale dalla società di Cupertino in un white paper emerso in rete, in cui la casa della Mela sottolinea anche che la funzione "Continuity Sketch" e "Markup" è compatibile solo con i Mac basati su macOS Catalina, gli iPad con iPadOS e gli iPhone basati su iOS 13.

Le limitazioni potrebbero essere dettate dalle componenti hardware presenti all'interno dei vari modelli. La documentazione interna sottolinea che la funzionalità richiede i processori Skylake di Intel o più recenti per girare meglio.

Quanto è interessante?
2