macOS High Sierra: il nuovo file system non sarà compatibile con Fusion Drive

di

La settimana prossima Apple rilascerà in via ufficiale il nuovo sistema operativo per la famiglia Mac, macOS High Sierra, che porterà con se un nuovo file system battezzato Apple File System (AFS).

Tuttavia, Apple ha confermato un’indiscrezione che era emersa già durante la fase finale della beta e che è diventata ufficiale con il rilascio della Golden Master: gli iMac e Mac Mini che includono gli hard disk Fusion Drive non lo supporteranno.

Inizialmente Apple lo aveva incluso, ma nelle ultime versioni della beta, compresa la Golden Master (che precede il lancio pubblico) ha ripristinato lo standard HFS+.

Apple, tuttavia, in un documento rilasciato per confermare la novità, ha precisato che “il file system APF non sarà supportato sui Mac ed iMac nella versione iniziale di macOS High Sierra”, il che suggerisce che il supporto potrebbe essere aggiunto in un secondo momento, probabilmente dopo che i bug sono stati corretti.

Apple File System, è il file system moderno, nonché la versione aggiornata di HFS+, ed è ottimizzato per le unità allo stato solido. Secondo Apple, è più sicuro rispetto al predecessore, offrendo una protezione maggiore dai crash, ma anche per i documenti, e facilita il backup.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3