Questa mappa mostra dov'è legalizzata la marijuana negli Stati Uniti d'America

Questa mappa mostra dov'è legalizzata la marijuana negli Stati Uniti d'America
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ogni anno il 20 aprile, altrimenti noto come 20/4 (ecco perché l’orario delle 04:20 ha assunto uno specifico significato...), i cittadini degli Stati Uniti si ricordano di “festeggiare la marijuana”. Tuttavia, questa sostanza, sebbene ampiamente diffusa, non è legale nella maggior parte degli stati a livello ricreativo.

Secondo Statista, l'uso ricreativo della marijuana è legale in 18 stati mentre l'uso medicinale è legale in 37. Abbiamo fatto molta strada da quando la California ha reso legale la marijuana medica (a proposito, sapevi che è stato scoperto un nuovo antidolorifo derivato dalla pianta?) nel 1996; il Colorado e Washington hanno reso legale l'uso ricreativo della marijuana nel 2012.

Alaska, Arizona, California, Colorado, Connecticut, Washington DC, Illinois, Maine, Massachusetts, Michigan, Montana, Nevada, New Jersey, New Mexico, New York, Oregon, Vermont, Virginia e Washington hanno tutti legalizzato l'uso sia medico che ricreativo del farmaco.

Ti chiedi dove sia legale e non legale? Sotto ti mostriamo una mappa di tutti gli stati in cui l'uso di marijuana è stato legalizzato, o meno, realizzata da Statista. Questo grafico mostra anche le leggi sull'uso ricreativo e medico della marijuana. Solo 11 stati hanno bandito completamente la marijuana: Idaho, Indiana, Kansas, Kentucky, Nebraska, North Carolina, South Carolina, Tennessee, Texas, Wisconsin e Wyoming.

L'atteggiamento verso l'uso della marijuana è cambiato drasticamente negli ultimi dieci anni. Durante le elezioni del 2020, cinque stati hanno scelto di legalizzare la droga e uno, il New Jersey, dovrebbe effettuare la sua prima vendita legale a partire dal 21 aprile 2022. Sempre più persone chiedono ai membri del Congresso di legalizzare, o almeno depenalizzare la marijuana.

La cannabis è diventata sempre meno un problema marginale con il passare del tempo. L'anno scorso, in onore del 20/4 e della disponibilità del vaccino contro il Covid, gli attivisti di New York hanno distribuito marijuana da fumare coloro che potevano dimostrare di essere stati vaccinati.

Recentemente, secondo un nuovo studio, la cannabis ridurrebbe la pressione sanguigna negli adulti di 60 anni.

FONTE: indy100
Quanto è interessante?
2
Questa mappa mostra dov'è legalizzata la marijuana negli Stati Uniti d'America