Il Mara X/Z è il primo smartphone completamente prodotto in Africa

Il Mara X/Z è il primo smartphone completamente prodotto in Africa
di

L'Africa ha ottenuto una pietra miliare davvero notevole, in Ruanda una compagnia chiamata Mara Group ha prodotto il primo smartphone completamente made in Africa. Il Paese sta investendo molto nel tentativo di diventare centrale per il settore tech del continente. 

Lo smartphone in questione è il Mara X, che ha anche una versione più costosa e performante chiamata Mara Z. I due smartphone sono ovviamente più costosi rispetto agli altri smartphone venduti all'interno del mercato del Ruanda, del resto parliamo di un device fatto con componenti prodotti in loco, senza parti importate dalla Cina e dalle altre nazioni.

Il Mara X ha uno storage da 16GB, e schermo HD da 5.5 pollici e viene venduto a 120 mila franchi. Mentre il Mara Z ha uno schermo da 5.7 pollici e storage da 32Gb e viene venduto a 175 mila franchi ruandesi. Rispettivamente parliamo di circa 118 e 170 euro.

Entrambi montano sistema operativo Android One. Non siamo riusciti a trovare, invece, informazioni su CPU e GPU, né tanto meno sul comparto fotografico che pure è presente come si vede dai render. Non è un buon segno, ma è evidente che il punto del prodotto non sia quello di competere con i top di gamma a cui ci hanno abituato brand più grossi.

Il Mara Group non è l'unica azienda a vendere smartphone prodotti in Africa, in Egitto, Algeria e Sud Africa ci sono altri produttori. Tuttavia, i Mara X e Mara Z sono i primi smartphone senza componenti importati dall'esterno del continente africano.

Quanto è interessante?
3