La marina americana inizierà a prendere molto più seriamente gli avvistamenti di UFO

La marina americana inizierà a prendere molto più seriamente gli avvistamenti di UFO
INFORMAZIONI SCHEDA
di

No, non è l'inizio di una distopia fantascientifica, ma sembra che la marina degli Stati Uniti d'America stia lavorando a nuove linee guide per il suo personale, per il segnalamento e gli incontri di veicoli non identificati.

Questo non vuol dire che esistono gli alieni, ma è una procedura che permetterà ai militari di esaminare meglio questi mezzi non identificati. "Ci sono state diverse di segnalazioni di velivoli non autorizzati e/o non identificati che entrano in vari spazi controllati dai militari negli ultimi anni." ha detto la marina in una dichiarazione.

"Per questioni di sicurezza la Marina e gli [U.S. Air Force] prendono molto sul serio questi avvistamenti, e indagano su ogni singolo rapporto." Adesso infatti, piuttosto che venire ignorati, queste osservazioni verrebbero invece studiate dal del personale autorizzato.

Nel 2017, il New York Times ha riportato che gli USA stavano attuando un programma di 22 milioni di dollari da parte del Pentagono chiamato Advanced Aerospace Threat Identification Program, dedicato alle indagini sugli UFO.

E' importante sapere che gli UFO non sono solamente "navicelle aliene" come molti credono, ma semplicemente degli "Oggetti volanti non identificati", dunque potrebbero essere anche dei veicoli come droni o aerei spia.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
11