Mark Zuckerberg come non lo avete mai visto: l'NFT di lui da giovane

Mark Zuckerberg come non lo avete mai visto: l'NFT di lui da giovane
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È ormai da tempo che si fa riferimento agli NFT su Instagram. Per ora i token crypto, che di fatto certificano e danno valore a un elemento digitale, sono approdati sulla piattaforma solamente in determinati mercati. Tuttavia, adesso Mark Zuckerberg ha trovato un modo carino per annunciare l'espansione del progetto in oltre 100 Paesi.

Infatti, stando anche a quanto riportato da The Verge, il CEO di Meta ha pubblicato, rigorosamente sul suo profilo Instagram, una foto di quando era solamente un bambino che giocava a baseball nel team Red Robins. Chiaramente, Zuckerberg vuole farla diventare un NFT e come ben potete immaginare l'immagine del "piccolo Zuck", oggi 38enne, non è di certo passata inosservata sul Web.

Al netto di questo, stando anche a quanto riportato da Engadget, l'annuncio su cui Zuckerberg ha voluto portare l'attenzione mediante la pubblicazione della foto è l'espansione delle funzionalità NFT per Instagram in oltre 100 Paesi, tra Africa, Medio Oriente, Asia Pacifica e Americhe. Per il momento dunque niente Italia, ma risulta interessante seguire l'espansione.

Cosa possono fare gli utenti di Instagram relativamente agli NFT? Includerli nel proprio feed o nei messaggi, nonché utilizzarli per gli adesivi in realtà aumentata nelle Storie. Non si possono dunque per il momento vendere o acquistare NFT tramite il social network, anche se le cose potrebbero cambiare in futuro. In ogni caso, l'espansione ha portato con sé anche il supporto ai wallet di Coinbase e Dapper, che si aggiungono a MetaMask, Rainbow e Trust Wallet.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1
Mark Zuckerberg come non lo avete mai visto: l'NFT di lui da giovane