Mark Zuckerberg si prende due mesi di congedo per badare alla figlia

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha dichiarato di aver intenzione di prendersi due mesi di paternità quest'anno. Il congedo gli servirà per prendersi cura della seconda figlia durante i suoi primi mesi.

Zuckerberg aveva già fatto la stessa scelta in occasione della nascita della prima bambina, Maxima. "Sarò sempre grato per aver avuto la possibilità di spendere così tanto tempo assieme con lei, durante i suoi primi mesi di vita", ha spiegato il CEO di Facebook. "La nostra nuova figlia nascerà presto, e sto pensando di prendermi nuovamente due mesi di paternità. Mi prenderò un mese per essere con Priscilla e le ragazze all'inizio, dopodiché starò con loro anche per tutto il mese di Dicembre. Non vedo l'ora di prendermi cura della nuova bambina, e di portare Max a fare nuove avventure".

Negli USA non è estremamente comune che i lavoratori abbiano diritto ad un congedo retribuito nell'occasione della nascita di un figlio. Anzi. Secondo uno studio di Pew Research, come fa notare The Verge, sarebbero solo il 14% dei lavoratori ad aver accesso ad un simile benefit.

La situazione è leggermente diversa a Silicon Valley, dove, spesso, i lavoratori hanno accesso a benefit estremamente vantaggiosi. Stando alle parole di Mark Zuckerberg, questo è vero anche per Facebook. In particolare la compagnia prevede la possibilità di allontanarsi per un periodo di massimo 4 mesi e i mesi possono essere suddivisi per tutto il corso del primo anno del bambino.

"Facebook offre fino a quattro mesi di maternità o paternità, perché abbiamo visto che gli studi indicano che se i lavoratori prendono un po' di tempo per stare con i propri figli, questo va a beneficio dell'intera famiglia".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4