Il Mars 2020, il rover che andrà sul Pianeta Rosso, è stato dotato di una SuperCam

Il Mars 2020, il rover che andrà sul Pianeta Rosso, è stato dotato di una SuperCam
di

Gli ingegneri del Jet Propulsion Laboratory della NASA, hanno installato un nuovo strumento sul prossimo rover che visiterà Marte, il Mars 2020. Lo strumento è la SuperCam Mast Unit, contenente diversi componenti essenziali per visitare il pianeta, tra cui una fotocamera, un laser e degli spettrometri.

Questa SuperCam è in grado di identificare la composizione chimica e minerale di obiettivi piccoli come un punto di una matita da una distanza di oltre 6 metri. La nuova camera in dotazione è la "versione next-gen" di ChemCam attualmente in uso sul rover Curiosity.

Lo strumento è stato sviluppato congiuntamente da Stati Uniti, Francia e Spagna. L'ultimo componente hardware per SuperCam, consegnato dalla Francia, è stato integrato completamente nel rover Mars 2020 il 25 giugno 2019.

Il rover Mars 2020 ha un obiettivo importante: trovare prove di vita passata su Marte. Per questo compito la nuova camera è fondamentale, visto che dovrà esaminare, con una precisione assoluta, i campioni rocciosi dell'arido pianeta.

Per il completamento del rover ci vuole ancora tempo, e gli ingegneri devono ancora installare il Caching System, un sistema con 17 motori diversi progettato per raccogliere campioni di roccia e del suolo marziano. Il rover sarà lanciato dalla stazione Cape Canaveral Air Force a luglio 2020, e atterrerà su Marte, nel Cratere Jezero, a febbraio 2021.

FONTE: slashgear
Quanto è interessante?
5
Il Mars 2020, il rover che andrà sul Pianeta Rosso, è stato dotato di una SuperCam