Mars 2020: il veicolo spaziale che cercherà la vita su Marte e preparerà lo sbarco umano

Mars 2020: il veicolo spaziale che cercherà la vita su Marte e preparerà lo sbarco umano
di

Vi abbiamo ampiamente parlato del futuro rover della NASA, il Mars 2020. Questo perché il veicolo spaziale che partirà tra meno di un anno non solo cercherà tracce dell'antica vita antica, ma aprirà la strada alle future missioni umane.

Il rover è stato costruito presso il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, lo stesso luogo in cui l'attrezzatura di guida è stata sottoposta al primo test. Il veicolo spaziale lascerà la Terra nel luglio 2020 dalla stazione di Cape Canaveral, diventando il quinto rover statunitense ad atterrare su Marte sette mesi dopo, a febbraio.

"È progettato per cercare i segni della vita, quindi stiamo portando una serie di strumenti diversi che ci aiuteranno a comprendere il contesto geologico e chimico sulla superficie di Marte", afferma il vice capo della missione Matt Wallace ad AFP. Tra i dispositivi a bordo del rover ci sono 23 telecamere, due "orecchie", che gli permetteranno di ascoltare i venti marziani, e dei laser utilizzati per l'analisi chimica.

Grande quasi quanto un'auto, il rover è dotato di sei ruote come il suo predecessore Curiosity (che continua ad esplorare l'arido mondo). Il Mars 2020, compierà circa 180 metri ogni giorno ed è alimentato da un reattore nucleare in miniatura. "Quello che stiamo cercando è l'antica vita microbica, quando il pianeta era molto più simile alla Terra", continua Wallace.

Una volta raccolti, i campioni verranno sigillati ermeticamente in provette. I tubi verranno poi lasciati sulla superficie del pianeta, dove rimarranno fino a quando una missione futura non li raccoglierà e li ritrasporterà sulla Terra. "Speriamo di muoverci abbastanza rapidamente. Vorremmo vedere la prossima missione lanciata nel 2026, che arriverà su Marte e raccoglierà i campioni", afferma l'uomo. I campioni dovrebbero raggiungere la Terra "nel corso di circa un decennio."

Per massimizzare le sue possibilità di scoprire tracce della vita antica, il rover atterrerà all'interno del cratere Jezero e studierà il Pianeta Rosso per circa due anni.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
4