Su Marte una volta c'era un grande oceano: queste sono le prove

Su Marte una volta c'era un grande oceano: queste sono le prove
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sappiamo che molto probabilmente, almeno un tempo, su Marte poteva essere trovata acqua liquida. Oggi troviamo soltanto delle flebili tracce di quel periodo, ma alcune sono importanti per trarre delle conclusioni non troppo affrettate: l'orbiter e il rover della Cina sul Pianeta Rosso hanno infatti trovato possibili prove di un oceano.

Il rover Zhurong del paese e l'orbiter Tianwen-1 hanno raccolto dati dalla vasta pianura di Utopia Planitia che include - tra le tante cose - informazioni minerali che suggeriscono che un tempo l'acqua fosse presente sulla superficie. Non è finita qui, perché gli esperti sostengono di aver trovato "minerali idratati", un segno di sostanziale attività dell'acqua liquida.

Non si tratta di una scoperta unica nel suo genere perché nell'ultimo anno, ad esempio, il Mars Reconnaissance Orbiter della NASA ha trovato prove di un flusso d'acqua molto più recente sul Pianeta Rosso, risalente addirittura a 2 o 2,5 miliardi di anni fa, al contrario delle stime precedenti che avevano posto la fine dell'acqua su Marte a circa tre miliardi di anni fa.

Sul Pianeta Rosso tempo fa - secondo altre prove - ci fu persino un mega-tsunami che circondò il pianeta; ciò non fa che rafforzare le convinzioni sull'esistenza del prezioso liquido sulle aride lande di questo mondo oramai "morto", ma incredibilmente affascinante e pieno di mistero.

FONTE: cgtn
Quanto è interessante?
2