Su Marte potrebbero esserci dozzine di laghi sotterranei pieni d'acqua

Su Marte potrebbero esserci dozzine di laghi sotterranei pieni d'acqua
di

Nel 2018 gli scienziati hanno scoperto un grande lago sotterraneo al polo sud di Marte, ma la scoperta non è stata unica. Studi precedenti potrebbero aver sottostimato il numero di laghi sotterranei che si trovano al polo sud marziano, secondo quanto riporta un nuovo studio pubblicato sulla rivista Geophysical Research Letters.

In particolare, gli esperti hanno esaminato nel dettaglio decine di migliaia di osservazioni del polo sud di Marte e hanno potenzialmente scoperto dozzine di laghi sepolti, sebbene ammettano che alcune delle loro scoperte sono da considerare come "ambigue". Secondo quanto riportano i dati dei radar, i laghi sono probabilmente reali.

Alcuni di questi sembrano essere sorprendentemente vicini alla superficie del pianeta, dove le temperature sono così basse che gli scienziati si sarebbero aspettati che si ghiacciassero. "Non siamo sicuri se questi segnali siano acqua liquida o meno, ma sembrano essere molto più diffusi di quanto trovato nel documento originale", afferma Jeffrey Plaut del Jet Propulsion Laboratory della NASA e coautore dello studio. "O l'acqua liquida è comune sotto il polo sud di Marte, o questi segnali sono indicativi di qualcos'altro".

Potrebbero essere i vulcani attivi a mantenere abbastanza caldi i liquidi salmastri del sottosuolo. Tuttavia non ci sono prove di attività vulcanica nell'area e l'idea potrebbe non reggere. Attualmente, infatti, l'identità dei nuovi laghi marziani e il meccanismo che impedisce loro di congelarsi rimane sconosciuto, ma questo - come sempre - apre le porte per nuovi studi futuri.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3