Martin Luther King Day: Apple ricorda l'attivista sul suo sito web

Martin Luther King Day: Apple ricorda l'attivista sul suo sito web
di

Dopo avervi parlato dell'easter egg di Google legato a Betty White, nota attrice scomparsa il 31 dicembre scorso, è Apple ad aver commemorato una figura centrale nella storia americana degli ultimi decenni. In occasione del Martin Luther King Jr. Day, infatti, il sito web di Apple ha dedicato la sua homepage all'attivista americano.

Per chi non lo sapesse, Martin Luther King è stato il leader del movimento per i diritti civili della popolazione nera degli Stati Uniti d'America: pastore protestante, attivista e politico, King è divenuto famoso per le lunghe marce di protesta e contestazioni pacifiche contro la segregazione razziale negli Stati del Sud, motivo per il quale è stato assassinato il 4 aprile 1968 a Memphis, in Tennessee.

L'enorme impatto della figura di Martin Luther King è testimoniato dall'esistenza del Martin Luther King Day, una giornata dedicata all'attivista per i diritti della comunità nera. Apple, come ha già fatto più volte negli ultimi anni, ha deciso di unirsi alla commemorazione ed al ricordo di Martin Luther King dedicando la propria intera homepage a una fotografie a una citazione tratte da un suo discorso.

In particolare, la citazione scelta per quest'anno da Apple, che potete trovare in inglese nell'immagine in calce, è "credo che possiamo trasformare un passato oscuro di ingiustizia in un luminoso domani di giustizia e umanità". Sotto la citazione, il sito web del colosso di Cupertino aggiunge: "Oggi e ogni giorno onoriamo la sua vita e la sua eredità".

Anche il CEO dell'azienda, Tim Cook, è intervenuto su Twitter per la commemorazione di Martin Luther King, scrivendo che "Il Dr. King è riuscito a costruire una visione potente in tempi oscuri, ricordandoci che anche noi possiamo "estrarre dalla montagna della disperazione una pietra di speranza". Possano le sue parole continuare ad ispirarci per unirci al di sopra delle ferite della nostra nazione ed a proteggere i diritti civili di tutti coloro che la chiamano casa".

La casa di Cupertino ha da anni la reputazione di essere una compagnia che tiene molto ai diritti civili e ai diritti umani: accanto alle sue campagne benefiche in favore di (RED) per la lotta contro l'AIDS, nel 2019 Apple ha tagliato i rapporti con diverse società minerarie accusate di ledere i diritti basilari dei propri lavoratori.

FONTE: Macrumors
Quanto è interessante?
3
Martin Luther King Day: Apple ricorda l'attivista sul suo sito web