Che materiali sono stati usati per gli iPhone 15? Le differenze tra i modelli

Che materiali sono stati usati per gli iPhone 15? Le differenze tra i modelli
di

Messe ormai da parte da tempo le polemiche relative al surriscaldamento degli iPhone 15, vale la pena tornare in questa sede sulla questione materiali, visto che non propriamente tutti sembrano avere le idee chiare in merito. Risulta infatti interessante effettuare una distinzione tra iPhone 15 e iPhone 15 Pro.

A tal proposito, come indicato anche direttamente mediante il portale ufficiale di Apple, il design di iPhone 15 e iPhone 15 Plus è in alluminio. Frontalmente si fa riferimento al Ceramic Shield, mentre posteriormente fa capolino un vetro a infusione di colore. Insomma, in questo contesto non c'è il tanto agognato titanio. Le colorazioni disponibili sono invece quelle Nero, Blu, Giallo, Verde e Rosa.

È infatti solamente collegandosi a un'apposita pagina ufficiale di Apple che si apprende che iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max dispongono di un design in titanio. A livello frontale c'è poi il Ceramic Shield, mentre sul posteriore risiede un vetro opaco. Le colorazioni in questo caso sono quelle Titanio naturale, Titanio nero, Titanio blu e Titanio bianco.

In parole povere, la società di Cupertino ha indubbiamente riservato il meglio ai dispositivi più costosi della gamma, come d'altronde non poteva essere altrimenti. Per il resto, potrebbe magari interessarvi dare un'occhiata alla risposta di Apple alle polemiche sul titanio.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi