di

Sicuramente vedere un Mech gigante non è cosa da tutti i giorni e adesso è possibile farlo grazie alla società di ingegneria Furrion Exo-Bionics, che ha realizzato un robottone a quattro zampe chiamato Prosthesis, una mostruosità meccanica dall'incredibile peso di ben 4000 chilogrammi perfettamente funzionante. Non solo, perché c'è dell'altro.

La società ha recentemente lanciato una raccolta fondi su Kickstarter, chiedendo agli appassionati di aiutarli a costruire una lega di corse globale "che metterebbe alla prova più atleti di livello mondiale in competizioni testa a testa" - attraverso complessi percorsi a ostacoli tecnici - "guidando questi mech potenziati."

L'unica tuta di punta che l'azienda ha già costruito, Prosthesis, ha quattro gambe enormi, che consentono al pilota di fare una "passeggiata". A seconda della donazione, inoltre, l'azienda dietro la campagna sul Kickstarter ha offerto diversi vantaggi: incluso anche un "corso di formazione per piloti mech uno contro uno" o la possibilità di "guardare l'azione svolgersi di persona in occasione di eventi dal vivo".

"È fondamentalmente un incrocio tra un camion dei trofei, un escavatore e un dinosauro", ha affermato il co-fondatore e capo collaudatore Jonathan Tippett, nel video che ha dato il via alla campagna di crowdfunding. Per far muovere la protesi, il pilota deve muovere sia le braccia che le gambe. Quel movimento viene quindi tradotto e amplificato ai quattro massicci arti. "Questo è ciò che lo rende uno sport", si legge nella pagina di Kickstarter.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
6