Mediaset, dall'8 Marzo i canali passano all'MPEG4: cosa cambia per gli utenti

Mediaset, dall'8 Marzo i canali passano all'MPEG4: cosa cambia per gli utenti
di

In linea con il nuovo step dello switch off al DVB-T2, Mediaset informerà gli utenti che a partire dal prossimo 8 Marzo 2022 tutte le reti televisive nazionali su digitale terrestre saranno trasmesse utilizzando la codifica MPEG-4.

Lo spot è stato preannunciato dai colleghi di Digital-News, secondo cui la voce guida informerà gli utenti che grazie a questo passaggio saranno in grado di vivere "un’esperienza di visione mai provata prima con la nuova tv digitale terrestre. Goditi tutti canali Mediaset in alta qualità. Scopri un catalogo on demand gratuito sempre più ampio e fai ripartire dall’inizio i programmi per rivederli quando vuoi. Tutto gratis e a portata di telecomando. Se non vedi già Canale 5, Retequattro e Italia 1 in HD ai canali 505, 504 e 506 scegli un televisore o un decoder con bollino la Tivù. Il futuro della televisione inizia a marzo. Benvenuti nel domani".

Ricordiamo che, come previsto dal documento del Ministero dello Sviluppo Economico, è prevista la trasmissione in simulcast anche in MPEG-2, oltre che in MPEG-4. E' però necessario fare in modo che gli utenti si attivino per farsi trovare pronti a quando avverrà lo spegnimento definitivo.

Il modo migliore per verificare la compatibilità del proprio TV con l'MPEG4, basta semplicemente seguire la guida che abbiamo pubblicato qualche mese fa.

Quanto è interessante?
3