MediaTek Helio P40 e P70: primi leak relativi alle specifiche tecniche dei nuovi SoC

di

MediaTek, azienda taiwanese produttrice di processori, lancerà due nuovi SoC per il mercato degli smartphone di fascia alta nel 2018 (anche se i chip della serie P appartengono al segmento di fascia media, il tutto è un po' confusionario), ovvero MediaTek Helio P40 e Helio P70. Entrambi sono appena trapelati online.

Secondo le indiscrezioni, Helio P40 e P70 saranno prodotti da TSMC con una tecnologia a 12 nm e ciascun chipset implementerà otto core ARM Cortex, supportando fino a 8 GB di RAM LPDDR4X, eMMC5.1 e UFS2.1. Inoltre, entrambi i chipset apparentemente incorporeranno funzionalità AI come il deep learning framework di Caffe e la libreria open-source TensorFlow, offrendo funzionalità per applicazioni AR e VR, 3D, riconoscimento facciale e così via.

I rumor suggeriscono inoltre che MediaTek Helio P40 utilizzerà quattro core CPU Cortex-A73 ARM insieme a quattro core ARM Cortex-A53 aggiuntivi con clock fino a 2.0GHz, oltre a una GPU Mali-G72 MP3 funzionante a una frequenza di 700 MHz e un modem con connettività LTE Cat.7. MediaTek Helio P70, invece, dovrebbe offrire quattro core ARM Cortex-A73 ad alte prestazioni con clock fino a 2,5 GHz, quattro core Cortex-A53 a basso consumo energetico a 2,0 GHz, una GPU Mali G72 MP4 con clock a 800 MHz e supporto alla connettività Cat.12 LTE.

I nuovi processori dovrebbero essere presentati ufficialmente nel secondo trimestre del 2018 quando saranno impiegati da OEM come Gionee, Vivo, OPPO e Xiaomi, con quest'ultimo che potrebbe anche adottare uno di questi chip per i suoi imminenti modelli Redmi. In ogni caso, mentre MediaTek continua ad affrontare i forti concorrenti come Qualcomm, precedenti rumor hanno suggerito che MediaTek venderà l'Helio P40 ad un prezzo notevolmente inferiore rispetto allo Snapdragon 660 Lite. Staremo a vedere.

Quanto è interessante?
3
MediaTek Helio P40 e P70: primi leak relativi alle specifiche tecniche dei nuovi SoC