MediaTek: il chip 10-core per mobile in arrivo sul mercato il prossimo mese

di

Lo scorso mese di maggio, MediaTek presentò il nuovo chip Helio X20 da 10 core per il mercato mobile, senza però svelare l'eventuale data di lancio, che è stata aggioranta solo ieri.

Il COO ed EVP della compagnia, Jeffrey Ju, nel corso di una conferenza tenuta a Shenzhen ha confermato che i primi dispositivi alimentati dall'Helio X20 saranno disponibili sul mercato a partire dal prossimo mese.
Insieme a questo annuncio, MediaTek ha anche tolto il velo dall'Helio X25, una versione più veloce dell'X20 che è caratterizzata da una frequenza di clock di 2,5 Ghz rispetto a 2,3 Ghz, grazie al core Cortex-A72 da 850 Mhz, accompagnato dalla GPU Mali MP4 T880. Anche quest'ultimo, secondo quanto affermato dal dirigente, sarà presto disponibile, ma non ha rivelato la possibile data di lancio.
Il presidente di Meizu, Bai Yongxiang, nello stesso tempo, ha annunciato che l'Helio X25 sarà presente in esclusiva nel prossimo smartphone di punta della società, il Pro 6, tra un paio di mesi.
La famiglia Helio X20, quindi, va a fare concorrenza diretta alla famiglia Snapdragon 820, ma a differenza di quest'ultimo hanno prezzi più ridotti che permettono ai produttori di includerli anche negli smartphone di fascia medio-bassa.
HTC l'ha scelto per l'One M9 Plus, mentre Xiaomi per il Redmi Note 2, che costa circa 125 Dollari.
L'Helio X20, a detta del produttore è in grado di assorbire il 30% di energia in meno rispetto alle CPU tradizionali, offrendo allo stesso tempo il 15% in più di potenza di calcolo rispetto alla concorrenza.
Altre funzioni interessanti includono la tecnologia SilkSwipe che aumenta la risposta al touchscreen, e l'imagiQ ISP che supporta entrambi i sensori della fotocamera tridimensionali ed i sensori RWWB.
MiraVision Chameleon Display, infine, regola la temperatura dei colori e la luminosità dello schermo in base alla luce circostante.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0