MediaTek è il leader tra i produttori di chip per smartphone nel Q2 2021

MediaTek è il leader tra i produttori di chip per smartphone nel Q2 2021
di

MediaTek ha confermato la sua posizione da leader tra i fornitori di chip per smartphone. Le ultime analisi condotte dagli esperti di Counterpoint Research parlano chiaro: il produttore taiwanese continua a guidare il mercato dei chip mobili anche nel secondo trimestre del 2021, con una crescita lieve ma importante.

I dati raccolti hanno portato alle conclusioni che trovate nel grafico in calce all’articolo: nel Q2 2021 MediaTek controlla il 38% del mercato chip per smartphone, per una crescita anno su anno addirittura del 13% che, curiosamente, è la medesima percentuale di ribasso di HiSilicon, ovvero di Huawei e dei suoi chip Kirin.

Al secondo posto troviamo la statunitense Qualcomm con una quota di mercato del 32%, per un aumento del 3% rispetto al primo trimestre del 2021 e del 4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Molto più distante è invece Apple, la quale ha una quota di mercato stimata al 15%, in calo del 4% rispetto a fine 2020 ma in crescita del 2% rispetto al Q2 2020.

Samsung si colloca al quarto posto con una quota del 7%, per un calo anno su anno del 6%; ci possiamo però aspettare un aumento della quota nei prossimi mesi, sia a causa del lancio della nuova gamma di smartphone ammiraglia, che a causa dei continui investimenti della società sudcoreana sulle sue fonderie. Concludono la lista Unisoc con una quota di mercato del 5% e HiSilicon con una quota del 3%.

A determinare questa crescita di MediaTek è soprattutto la diffusione del chipset Dimensity 700 tra gli smartphone 5G, mentre i processori Helio P35 e Helio G80 dominano nel gruppo 4G LTE. Segnali importanti sono giunti anche da OnePlus Nord 2 5G che, come abbiamo visto nella nostra recensione, offre performance notevoli grazie al processore Dimensity 1200-AI realizzato in collaborazione con MediaTek; una vera e propria dimostrazione del fatto che Qualcomm non è strettamente necessaria per dominare in una certa fascia di dispositivi.

A proposito di Qualcomm, a giugno la società statunitense ha presentato il chipset Snapdragon 888 Plus 5G.

Quanto è interessante?
1
MediaTek è il leader tra i produttori di chip per smartphone nel Q2 2021