Meltdown e Spectre: Intel rilascia gli aggiornamenti per i processori

di

Intel ha annunciato il lancio di alcune patch di sicurezza per i propri chip volte a tappare le falle di sicurezza Meltdown e Spectre riscontrate qualche mese fa da un gruppo di ricercatori e rese note circa quarantotto ore fa.

La compagnia inizialmente aveva dichiarato che le correzioni sarebbero state rilasciate il 9 Gennaio, ma la gravità delle falle hanno spinto gli sviluppatori ad anticiparne il lancio.

In un comunicato stampa diffuso, Intel ha rivelato di aver rilasciato gli aggiornamenti per molti dei prodotti che utilizzano i propri chip, ed entro la settimana il 90% dei processori prodotti negli ultimi cinque anni saranno immuni da eventuali attacchi esterni. Inoltre, la casa di Santa Clara ha anche annunciato di essere al lavoro con partner ed aziende come Microsoft, che qualche giorno fa ha rilasciato un aggiornamento per Windows.

Per quanto riguarda gli eventuali cali alle prestazioni, Intel ha allontanato l'indicazione secondo cui questo aggiornamento potrebbe portare ad un taglio del 30%: "Intel continua a credere che qualsiasi impatto sulle prestazioni sia a legato al carico di lavoro e, per l'utente medio, non dovrebbe essere significativo. Inizialmente con alcuni carichi di lavoro l'impatto sulle prestazioni potrebbe essere più elevato, ma l'ulteriore attività di identificazione, test e miglioramento dell'aggiornamento, dovrebbe mitigare tale impatto".

Intel ha anche sottolineato ancora una volta le proprie intenzioni di continuare a collaborare con i partner per correggere la falla, soprattutto dal momento che Meltdown sembra essere relegata esclusivamente ai propri chip.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
6