Le memorie RAM aumenteranno di prezzo nel 2021: mancano chip e la domanda è troppo elevata

Le memorie RAM aumenteranno di prezzo nel 2021: mancano chip e la domanda è troppo elevata
di

Le schede video rilasciate sul mercato tra 2020 e 2021 continuano a essere introvabili in particolare a causa del mining di criptovalute, ma anche le scorte di HDD e SSD ne stanno risentendo a causa del Chia Coin. Ebbene, ora anche un nuovo aumento della domanda di RAM causerà cali di scorte e aumenti di prezzi.

I ricercatori di TrendForce hanno infatti segnalato che le loro ultime previsioni riguardo il mondo delle DRAM per server ora vedono un possibile aumento tra il 18 e il 23% nel secondo trimestre del 2021. Per quanto riguarda le RAM per PC del segmento consumer e workstation, invece, al momento si pensa a un aumento del 23-28% nello stesso periodo dell’anno.

La carenza globale di chip ribadita anche da colossi come NVIDIA, TSMC e Intel, infatti, sta influendo sull’offerta di banchi di memoria RAM che vede già una domanda estremamente elevata a causa della preparazione di sempre più PC desktop e di laptop da parte degli OEM, i quali stanno compiendo acquisti in maniera alquanto aggressiva.

Sempre gli analisti di TrendForce hanno aggiunto che gli aumenti dei prezzi saranno visibili su tutti i tipi di RAM (inclusi GDRAM, DRAM e memorie per smartphone e server) e causeranno, di conseguenza, aumenti nei costi dei prodotti finali. Infine, non è prevista una diminuzione della carenza almeno fino a fine 2021 esattamente come previsto dalle succitate società del mondo tech. Una previsione simile riguardante il prezzo delle RAM DDR3 era stata data anche dal canale asiatico Digitimes, il quale aveva parlato addirittura di un incremento tra il 40-50% nel corso del 2021.

Intanto, Samsung è al lavoro sulle prime RAM DDR5 da 512 GB dotate anche di tecnologia High-K Metal Gate (HKMG).

FONTE: TrendForce
Quanto è interessante?
1
Le memorie RAM aumenteranno di prezzo nel 2021: mancano chip e la domanda è troppo elevata