Mercato criptovalute in lieve calo, Bitcoin torna sotto quota 64mila Dollari

Mercato criptovalute in lieve calo, Bitcoin torna sotto quota 64mila Dollari
di

La volata del Bitcoin di questi giorni ha portato al raggiungimento del suo massimo storico, superando quota 66.000 Dollari e raggiungendo quasi il traguardo dei 67.000. Nella giornata odierna, però, il mercato criptovalute ha visto un lieve calo generale, possibilmente segnale di una stabilizzazione momentanea dei valori.

Come nostro solito, questo riassunto del mercato crypto è dato dalla semplice osservazione dei dati raccolti da CoinDesk dove, al momento della scrittura dell’articolo, si segnala un calo circa del 4% per Bitcoin. La lieve caduta nel valore è avvenuta proprio tra le 15:50 e le 16:33, ma la situazione sembra essere comunque in fase di relativa stabilizzazione. Entro la serata odierna un ritorno attorno ai 64-65mila Dollari non è da escludere, data l’elevata volatilità della moneta di Satoshi Nakamoto.

Ethereum sta vivendo allo stesso modo una fase di calo rispetto al picco raggiunto attorno alle 13:28 odierne pari a 4.369,69 Dollari. Tuttavia, nelle ultime 24 ore si registra una crescita effettiva dell'1,15%, con valore al cambio attuale di 4.124,07 Dollari. Non manca anche Polkadot all’elenco delle “cripto verdi”, con una crescita nelle ultime 24 ore dello 0,95%.

In rosso è invece XRP o Ripple, con un calo dello 2,07% e un valore al cambio di 1,11 Dollari. Situazione negativa anche per Cardano, che registra un calo dello 0,51%. Tra le altre valute minori, segnaliamo un calo del 2,26% per Dogecoin, attualmente scambiato a 0,246820 Dollari, e dello 0,92% per Stellar. Cresce bene invece Chainlink o LINK: nelle ultime 24 ore il valore è aumentato del 6,25% a quota 28,61 Dollari.

Ricordiamo, in conclusione, che tutti questi dati sono riportati all'orario di pubblicazione e che potrebbero essere soggetti a variazione nelle ore seguenti.

Tornando al Bitcoin, oggi la moneta virtuale ha superato il Franco Svizzero per capitalizzazione di mercato, diventando la tredicesima valuta più importante al mondo.

Quanto è interessante?
1