Il mercato dei PC è morto? No, anzi: secondo i report le vendite sono in aumento!

Il mercato dei PC è morto? No, anzi: secondo i report le vendite sono in aumento!
di

Fino a qualche mese fa, il mercato dei PC sembrava essere in grave crisi: le vendite di computer fissi, laptop e workstation stavano scendendo lentamente ma inesorabilmente ormai da anni, e le potenzialità degli smartphone e del cloud sembravano far credere agli analisti che il pensionamento dei PC "tradizionali" sarebbe stato imminente.

L'arrivo della pandemia da Covid-19, però, ha rimescolato completamente le carte in tavola: l'introduzione del lavoro da remoto, che per molti potrebbe diventare un realtà stabile anche dopo la fine del periodo pandemico, ha spinto il mercato dei computer a crescere, poiché moltissimi utenti hanno dovuto attrezzarsi per il lavoro da casa.

Secondo un report di IDC, il mercato dei PC è in crescita per il sesto semestre consecutivo, grazie soprattutto alla forza trainante delle vendite dei laptop, che sono ritornati centrali sia per gli studenti che per molti lavoratori. Solo nel terzo quadrimestre del 2021, le vendite di PC sono aumentate del 3,9% rispetto al semestre precedente, quando avevano fatto segnare un altro importante segno positivo in termini di vendite.

Il report, però, avverte che la situazione non è tutta rose e fiori: le stesse condizioni che hanno portato alla rifioritura del mercato dei PC potrebbero anche causarne un nuovo declino nel medio e lungo periodo. In particolare, bisogna capire se a fine pandemia la richiesta di PC rimarrà elevata, mentre uno degli effetti collaterali dell'inaspettato aumento della domanda dei laptop è stato il peggioramento della crisi dei semiconduttori, con il conseguente innalzamento dei prezzi dei dispositivi e delle componenti.

Inoltre, il rallentamento della produzione di GPU e CPU potrebbe spingere molti utenti a non investire più in un PC, preferendo ripiegare su un tablet o uno smartphone di fascia alta, generando un arretramento nelle vendite nei prossimi mesi.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
1